Questo articolo è stato letto 11 volte

Immatricolazione in Italia di veicoli già immatricolati in Paesi extra CE

Il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, con circolare 17/10/2019, informa che è in essere un contenzioso in materia di immatricolazione di veicoli di provenienza extra UE già immatricolati e circolanti ma non conformi alle direttive attualmente in vigore sulle emissioni inquinanti.
Il Ministero rammenta l’impossibilità di immatricolare veicoli di provenienza extra CE che non siano conformi alle Direttive vigenti al momento della richiesta di nazionalizzazione e conseguente immatricolazione.

Consulta la circolare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>