Questo articolo è stato letto 0 volte

Accertamenti d’ufficio sulla copertura assicurativa o sulla revisione

La questione risiede nel fatto che viene sanzionata la circolazione dei veicoli non sottoposti a revisione o non assicurati e la circolazione comprende anche la sosta sulle aree pubbliche. Altro fatto certo è che per tali violazioni non esistono momenti interruttivi come è invece pacificamente stabilito per la sosta (art. 7 e art. 158) per cui le violazioni possono essere nuovamente accertata con il decorso del giorno solare, ovvero delle 24 ore o del periodo di sosta a tempo limitato.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>