Questo articolo è stato letto 1 volte

Bari – Torna da un matrimonio, la casa occupata da donne e bambini

Fonte: bari.repubblica.it

La sorpresa nel cuore della notte al rientro da un’intera giornata trascorsa con la famiglia a una festa di nozze.

Va ad un matrimonio, torna a casa e trova l’appartamento occupato. È successo ieri notte, intorno alle 4.30, in via Daunia a Japigia. Una pattuglia della polizia municipale è dovuta intervenire per lo sgombero di un’abitazione di proprietà dell’Istituto case popolari occupato abusivamente. I vigili hanno trovato la legittima proprietaria dell’immobile, una signora di 55anni, che rientrando nella propria abitazione aveva trovato all’interno dell’appartamento tre donne e due bimbi. La proprietaria ha raccontato agli agenti della municipale di essere andata a un matrimonio con la famiglia e di essere stata fuori tutto il giorno.

Le donne con i bambini, tutti abitanti nel quartiere Carrassi, sono stati sgomberati e identificati. Gli agenti hanno fatto anche un sopralluogo nell’appartamento e constatato i danni procurati: per poter entrare abusivamente nell’immobile le signore avevano rotto la serratura della porta d’ingresso. Dall’immobile non è stato sottratto nulla, ma erano presenti alcuni effetti personali dalle donne netrate abusivamente accatastati per poter passare la notte. Le donne sono state denunciate all’autorità giudiziaria per occupazione abusiva, violazione di domicilio e danneggiamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>