Questo articolo è stato letto 0 volte

Borgo, usa permesso invalidi di un bambino per non pagare il parcheggio

Fonte: www.firenzetoday.it

Esponeva un contrassegno invalidi non suo per non pagare il parchimetro nel centro di Borgo San Lorenzo ma dopo verifiche ed appostamenti è stata scoperta e denunciata all’autorità competente. Protagonista una 37enne del Mugello. Dopo alcuni appostamenti la polizia municipale dell’Unione Comuni Mugello ha potuto verificare come la donna utilizzasse impropriamente il tagliando intestato ad un bambino residente in Lombardia. Il piccolo è effettivamente titolare di un permesso per invalidi, ma niente avrebbe a che fare con l’automobilista. Da verificare ancora come la 37enne sia entrata in possesso dell’autorizzazione. Quel che è certo, si legge in una nota, è che il cartellino è stato in qualche modo contraffatto almeno nella parte inerente la data di scadenza che non corrisponderebbe a quella rilasciata al titolare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>