Questo articolo è stato letto 2 volte

Circolazione di veicoli immatricolati all’estero cosa cambia con la conversione in legge del decreto sicurezza

L’art. 29-bis del decreto sicurezza interviene su alcune disposizioni del codice della strada in materia di circolazione di veicoli immatricolati all’estero. In particolare, modifica gli articoli 93 (Formalità necessarie per la circolazione degli autoveicoli, motoveicoli e rimorchi), 132 (Circolazione dei veicoli immatricolati negli Stati esteri) e 196 (Principio di solidarietà) del nuovo codice della strada.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>