Questo articolo è stato letto 19 volte

Codice unionale armonizzato “61”. Interpretazione locuzione “guida in orario diurno”

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con nota 8 novembre 2018 n. 27666, fornisce indicazioni su come interpretare il codice unionale armonizzato “61”, che consente, al conducente, di poter guidare solo in orario diurno.

Il Ministero chiarisce che, laddove non risulti altra specifica indicazione da parte della Commissione medica locale, detta prescrizione sulla base dei criteri fissati dall’art. 153, c. 1 del codice della strada non consenta l’attività di guida “da mezz’ora dopo il tramonto del sole a mezz’ora prima del suo sorgere”.

Consulta la circolare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>