Questo articolo è stato letto 12 volte

Compensi ISTAT

Con orientamento applicativo CFL 56, l’ARAN risponde al quesito posto da una amministrazione locale riguardante la remunerazione aggiuntiva al personale connessa a indagini statistiche e censimenti, ovvero se tali compensi spettino anche in presenza di attività svolte durante il normale orario di servizio.
Nessun dubbio può presentarsi avuto riguardo ai compensi aggiuntivi dovuti per le indagini ISTAT, stante la chiara formulazione della norma contrattuale la quale all’art.70 ter, comma 1, del CCNL delle Funzioni Locali del 21.5.2018, espressamente prevede che i compensi ISTAT sono finalizzati a “… remunerare prestazioni connesse a indagini statistiche periodiche e censimenti permanenti, rese al di fuori dell’ordinario orario di lavoro”.

Consulta l'orientamento ARAN

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>