Questo articolo è stato letto 79 volte

Danno erariale al Comandante della P.L. per aver predisposto una ordinanza illegittima sulla ZTL poi firmata dal Sindaco

Sanzionato, dal Collegio contabile, il Comandante della Polizia Locale e il Sindaco per aver adottato una ordinanza sindacale su una Zona a Traffico Limitato, impugnata dai cittadini e considerata illegittima dal Tribunale amministrativo, mediante il ristoro delle spese giudiziali di soccombenza addebitate dal Collegio amministrativo e inutilmente sostenute dall’ente locale. Sono queste le conclusioni cui è giunta la Corte dei conti, Sezione giurisdizionale per il Friuli Venezia Giulia, con la sentenza n. 82/2019.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>