Questo articolo è stato letto 17 volte

Danno erariale al Comandante della PL che non controlla in sede di liquidazione il vestiario acquistato

Infelice epilogo sul danno erariale cagionato dal Comandante della Polizia Locale che, in sede di liquidazione della fattura dell’acquisto di vestiario per gli agenti di polizia locale, non abbia proceduto alla verifica della conformità, in quantità e qualità, di quanto acquistato. Il danno erariale è stato, infatti, confermato anche dalla Corte dei conti in sede di Appello.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>