Questo articolo è stato letto 40 volte

Demolizione di prefabbricati e case mobili: legittima la richiesta se l’opera non è utilizzata per un fine temporaneo

demolizione-di-prefabbricati-e-case-mobili-legittima-la-richiesta-se-lopera-non-e-utilizzata-per-un-fine-temporaneo.jpg

Il TAR Lombardia, con la sentenza n. 2495 del 29 dicembre 2016, prende in esame il ricorso a una ordinanza di demolizione nei confronti di una casa prefabbricata su ruote, occupante una superficie di circa 135 metri quadri. Il proprietario del manufatto sostiene che, a causa del carattere temporaneo e precario dell’abitato, non sia necessaria alcuna autorizzazione edilizia al suo posizionamento. Perciò la richiesta di demolizione non sarebbe legittimata.

Demolizione di roulotte e case su ruote: il parere del TAR Lombardia

Di difforme opinione è il giudice del tribunale regionale. Egli ricorda che per poter stabilire il carattere di precarietà e temporaneità di una costruzione è necessario verificarne la destinazione funzionale, il fine per il quale la stessa è stata posizionata o eretta. Sono considerate temporanee solo le opere facilmente rimovibili che mirano a soddisfare esigenze oggettivamente passeggere, destinate a essere rimosse in un tempo breve. Insomma la precarietà di un’opera edilizia è da valutarsi in relazione alla sua destinazione d’uso e non alle sue modalità di costruzione.

Nel caso in questione, sebbene il prefabbricato sia effettivamente facilmente trasferibile altrove, il suo uso continuativo come abitazione e gli 11 anni trascorsi dal momento in cui è stato posato nel luogo in cui tuttora si trova, legittimano la richiesta di demolizione da parte del comune. La destinazione d’uso dell’opera infatti, come è stato accertato anche grazie ai sopralluoghi svolti sul posto dalla Polizia Locale, non è temporanea né precaria. 

Consulta la sentenza TAR Lombardia, n. 2495, del 29.12.2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>