Questo articolo è stato letto 28 volte

Destinazioni dei proventi derivanti dalle sanzioni elevate ai sensi dell’art. 142 C.d.S.

La Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Lombardia, con deliberazione n. 447/2019 risponde ad una richiesta di chiarimento in merito alla possibilità di finanziare i costi delle apparecchiature destinate all’accertamento delle violazioni di cui all’art.142 del D.Lgs. n. 285/1992, mediante i proventi derivanti dalle medesime sanzioni elevate ai sensi dell’art. 142 del D.Lgs. 285/1992.

Consulta la deliberazione della Corte dei Conti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>