Questo articolo è stato letto 30 volte

Eccesso di velocità: annullati multa e taglio-punti se non ci sono vigili vicino alla colonnina arancione

L’amministrazione può installare le colonnine arancioni anche su strada urbane a patto che siano segnalate con adeguato anticipo e sul posto devono trovarsi i vigili urbani o gli agenti della stradale per monitorare le rilevazioni, magari anche a distanza grazie ai palmari.

Spetta sempre alla prefettura dimostrare la presenza della polizia in loco al momento in cui scatta l’accertamento: non basta produrre un documento che attesta il corretto funzionamento dell’apparecchio al momento dell’installazione, che pure fa fede fino a querela di falso, e il verbale che attesta il numero di rilevamenti effettuati.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>