Questo articolo è stato letto 0 volte

Eccesso di velocità: giustificato se c’è un pericolo grave e attuale alla salute

eccesso-di-velocita-giustificato-se-c-e-un-pericolo-grave-e-attuale-alla-salute.jpg

Ciò, però, sempre a condizione che vi sia una proporzione tra il pericolo arrecato alla circolazione e quello che, invece, il conducente ritiene che corra sé medesimo o un altro passeggero in auto (è il caso di chi porta d’urgenza una persona in ospedale).

Vedi il testo della sentenza

 

 

Novità editoriale:
Il nuovo reato di omicidio stradale
di G. Carmagnini e M. Ancillotti

Prima puntuale analisi delle novità introdotte dalla legge sull’omicidio stradale (approvata il 2/3/2016). Attraverso la dettagliata descrizione delle modifiche normative e con l’ausilio di schemi e tabelle sinottichequesto volume affronta e risolve tutti i dubbi che possono insorgere.

ACQUISTA ORA

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>