Questo articolo è stato letto 13 volte

Guida di ciclomotore senza patente

La guida di un ciclomotore da parte di un conducente senza patente sottoposto a misure di prevenzione personale, pur nel mutato quadro normativo in materia di patenti e veicoli, costituisce unicamente illecito previsto e punito dall’articolo 116, comma 15 e 17 del codice della strada e non anche reato di cui all’articolo 73 del d.lgs. n. 159 del 2011, che riguarda la guida di motoveicoli e autoveicoli. (idem Sez. I penale, n.36648 del 29/08/2019)

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>