Questo articolo è stato letto 16 volte

Guida in stato di ebberezza – validità dell’esame etilometrico

L’intervallo di 5 minuti tra la seconda prova con l’etilometro e la prima va inteso come intervallo minimo a garanzia della persona sottoposta all’accertamento.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>