Questo articolo è stato letto 31 volte

Impianti di distribuzione stradale di carburante funzionanti in modalità self–service

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con  determinazione n. 724 del 21/03/2019 interviene in materia di impianti di distribuzione stradale di carburante funzionanti in modalità self – service.
Il documento si compone di 10 articoli ed entrerà in vigore a decorrere dal sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione della determinazione.
Articolo 1 – Definizione di un impianto di distribuzione stradale operante in modalità self-service ed individuazione del soggetto obbligato alla tenuta del registro di carico e scarico
Articolo 2 – Registro telematico di carico e scarico dell’esercente un impianto non presidiato
Articolo 3 – Principi che regolano la tenuta del registro telematico
Articolo 4 – Caratteristiche e funzionalità della dotazione strumentale di un impianto non presidiato
Articolo 5 – Denuncia di un impianto non presidiato e rilascio licenza di esercizio
Articolo 6 – Gestione della fase di carico dei prodotti
Articolo 7 – Tempi e modalità per la presentazione dei dati rilevati presso un impianto non presidiato
Articolo 8 – Obblighi dell’esercente in caso di indisponibilità dei sistemi informatici
Articolo 9 – Obblighi dell’esercente in caso di verifiche e di controlli
Articolo 10 – Disposizioni transitorie e finali

Consulta la determinazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>