Questo articolo è stato letto 3 volte

Incidente stradale: corresponsabilità del Comune per il guard rail difettoso

incidente-stradale-corresponsabilita-del-comune-per-il-guard-rail-difettoso.jpg

La Cassazione ha riconosciuto i diritti di un motociclista caduto per propria colpa, ma che ha avuto un braccio amputato perché era finito contro un guard-rail spostato in modo da avere un bordo tagliente rivolto verso la strada.

Secondo la Corte, il Comune, gestore della strada, è comunque responsabile delle carenze di manutenzione dell’infrastruttura che ha aggravato le lesioni subite durante la caduta e ha un obbligo di manutenzione: deve verificare che tutto sia in ordine ed eliminare eventuali anomalie, ripristinando le condizioni di sicurezza.

Consulta l’ordinanza n. 22801/2017, Cassazione civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>