Questo articolo è stato letto 1 volte

Incidenti stradali e uso di smartphone

La Procura di Genova – come altre Procure – ha diramato una direttiva (9/8/2018 prot. 2595) da applicare in caso di incidenti stradali con lesioni procedibili di ufficio gravi o gravissime e quindi con durata della malattia sicuramente superiore ai quaranta giorni ovvero nel caso di omicidio stradale, disponendo che in tali ipotesi
è necessario che la Polizia giudiziaria accerti l’uso indebito dei dispositivi citati ogni volta in cui le circostanze del fatto facciano ragionevolmente presumere che il sinistro sia stato causato da distrazione conseguente all’uso illecito di uno smartphone o di un tablet durante la guida.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>