Questo articolo è stato letto 32 volte

Inquinamento acustico – versamento degli importi delle sanzioni amministrative

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha trasmesso ad ANCI in data 14 febbraio una informativa in materia di sanzioni amministrative ai sensi della L. 447/95 sull’inquinamento acustico.

Secondo tale comunicazione, le modifiche apportate alla legge con il D. Lgs. n. 42 del 2017 comportano che il 100% delle somme derivanti dalle sanzioni irrogate va versato allo Stato centrale; in precedenza i Comuni dovevano versare il 70% degli importi incassati.

Il Ministero precisa che il 70% dell’ammontare delle sanzioni verrà successivamente riassegnato su apposito capitolo dello stato di previsione del Ministero dell’Ambiente, per essere devoluto ai Comuni per il finanziamento dei piani di risanamento e alle Agenzie per la protezione ambientale competenti per territorio per l’attuazione dei controlli di competenza.

Consulta la comunicazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>