Questo articolo è stato letto 32 volte

Installazione di dissuasori veicolari da parte di privato

Il caso. Il proprietario di un’immobile posizionato in una strada stretta e molto trafficata ha installato sul muro di casa dei tubolari sporgenti per circa 7 centimetri sulla sede stradale, in funzione di dissuasori e determinando così una riduzione della sezione della strada già di per se molto stretta.

Contro questa misura fai da te il Comune ha adottato un’ordinanza urgente di rimozione e il privato ha avanzato censure al Collegio specificando che aveva avuto un generico suggerimento da parte della polizia municipale.

In realtà nessuna autorizzazione formale è mai stata rilasciata al privato per l’installazione dei dissuasori veicolari, specifica il collegio. Anche perché la strada è molto stretta e in zona insiste già un divieto di circolazione per i veicoli di larghezza superiore a 1,30 mt. Siccome la zona dove il privato ha installato i dissuasori risulta essere la parte più stretta della strada a parere del Tar correttamente il comune ha ordinato l’eliminazione degli ingombri che tra l’altro arrecano pregiudizio alla circolazione dei pedoni oltre che dei veicoli.

Consulta la sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>