Questo articolo è stato letto 0 volte

La pianificazione territoriale della sale da gioco secondo il Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato Sezione III con sentenza del 10 luglio 2020 n. 4464 ritorna sul tema della pianificazione e distribuzione sul territorio della sale da gioco e che con riferimento alle varie misure adottate dalle amministrazioni locali per circoscrivere l’attività di queste sale il Consiglio di Stato (con parere della sez. II n. 3323 del 2015 aveva già affermato come la giurisprudenza amministrativa in materia si fosse evoluta in modo significativo , tenuto conto delle più recenti pronunce della Corte costituzionale (si veda per tutte la sentenza n. 220 del 18 luglio 2014).

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>