Questo articolo è stato letto 1 volte

La riscossione coattiva delle sanzioni amministrative

La fase esecutiva del procedimento sanzionatorio relativa alla riscossione di sanzioni amministrative pecuniarie non pagate per violazioni al codice della strada o per qualsiasi altra legge punita con sanzioni amministrative pecuniarie può essere attivata utilizzando due diverse procedure, alternative tra loro, ancorché poi in fase espropriativa sia possibile utilizzare lo stesso pacchetto di strumenti aggressivi del patrimonio del debitore.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>