Questo articolo è stato letto 2 volte

Le indicazioni dell’ARAN sulle condizioni di lavoro (parte I)

Si deve dare corso ad una differente disciplina del trattamento economico spettante ai dipendenti per le attività aggiuntive svolte nelle giornate festive a seconda che siano o meno interessati al turno: nel caso in cui non lo siano hanno diritto al trattamento aggiuntivo per le attività svolte nelle domeniche, ma non nei giorni di festività infrasettimanale. Il tetto massimo delle ore di lavoro straordinario che un dipendente può versare nella banca delle ore deve essere calcolato sulla base di quelle previste dalla contrattazione collettiva decentrata integrativa.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>