Questo articolo è stato letto 0 volte

Le novità per il personale della legge di conversione del Decreto Milleproroghe

Sono assai importanti le disposizioni dettate in materia di personale dalla legge di conversione del d.l. n. 162/2019, cd Milleproroghe. Il riferimento va soprattutto alle disposizioni per i segretari, a quelle per le capacità assunzionali, all’ampliamento delle possibilità di stabilizzazione di personale precario, al prolungamento ed ampliamento degli spazi per le progressioni verticali, alla possibilità di scorrimento delle graduatorie anche per posti di nuova istituzione, alla riformulazione delle disposizioni sull’obbligo di pubblicazione dei redditi e dei patrimoni dei dirigenti pubblici ed ai nuovi obblighi di pubblicazione dei bandi di mobilità volontaria.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>