Questo articolo è stato letto 2 volte

L’invalido può accedere alle ZTL

linvalido-puo-accedere-alle-ztl.jpg

Automobilista sanzionato con 21 verbali C.d.S. per violazione degli artt. 7 e 9 C.d.S. (transito in più occasioni in una zona a traffico limitato senza aver comunicato il transito nelle 48 ore successive) ricorre al Giudice di Pace che respinge il ricorso per errata ed insufficiente motivazione.

Il cittadino si rivolge al tribunale che accoglie l’appello, ma il Comune propone ricorso in Cassazione.

La Corte ha rigettato il ricorso affermando che il possessore del contrassegno invalidi di cui all’art. 12 d.P.R. n. 503/1996 può liberamente transitare all’interno di zone a traffico limitato laddove sia altresì autorizzato l’accesso a veicoli di trasporto pubblico – secondo quanto previsto dall’art. 11 del medesimo decreto – senza la necessità di comunicare entro le 48 ore successive l’avvenuto passaggio.

Consulta la sentenza n. 21320/2017, Cassazione civile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>