Questo articolo è stato letto 0 volte

Livorno – Monitoraggio dei vigili urbani ai cassonetti

Fonte: iltirreno.gelocal.it

Monitoraggio dei vigili urbani ai cassonetti. “Lo svuotamento e la pulizia stà tornando a regime ma si registrano anomalie legate a comportamenti errati di chi conferisce i rifiuti – premettono e ricordano – Se il cassonetto è pieno, si deve conferire in altro cassonetto che possa ricevere e non gettare il sacco fuori. Gli ingombranti possono essere smaltiti attivando l’apposito servizio o portandoli ai centri di raccolta. La pulizia attorno al cassonetto è un servizio diverso rispetto allo svuotamento quindi lasciare i rifiuti fuori implica: un servizio aggiuntivo, un costo aggiuntivo. La rimozione degli ingombranti non può essere fatta con i mezzi addetti allo svuotamento cassoni che non possono trasportare nè smaltire quest’altro tipo di rifiuti”.

Dal giro degli agenti municipali risultano cassonetti vuoti e sacchetti rimossi: ingombranti sul marciapiede sul viale Avvalorati, via del Collegio, via dei Muratori, Rosa sulla potatura dei pini addirittura una sedia di paglia.

Cassonetti pieni, sacchetti fuori  a pochi metri sulla batteria completamente vuota in via di Popogna vicino a Grotta delle Fate. E ancora cassonetti vuoti, sacchetti fuori appoggiati al cassonetto che era già stato vuotato infatti i sacchi sono accatastati addosso al cassonetto, se fossero preesistenti al momento dello svuotamento sarebbero caduti, un esempio via Maggi prossimità via Fagiuoli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>