Questo articolo è stato letto 12 volte

Malattia e interruzione ferie

L’ARAN, con orientamento operativo n. CFL66, risponde alle problematiche relative alla malattia e interruzione di ferie.
Secondo quanto espressamente previsto dall’art. 28, comma 16, del CCNL 21/05/2018, ai fini dell’interruzione del godimento delle ferie è necessario che intervenga una malattia che presenti almeno una delle seguenti caratteristiche:
– sia di durata superiore a 3 giorni (quindi almeno 4 giorni);
– abbia comportato il ricovero ospedaliero.
Pertanto, nel caso prospettato di assenza per terapia salvavita di durata pari a un giorno, l’effetto interruttivo è ritenuto ammissibile solo se la stessa fosse avvenuta in regime di ricovero ospedaliero, in conformità alle previsioni dell’art. 37 del medesimo CCNL 21/05/2018.

Consulta l'orientamento ARAN

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>