Questo articolo è stato letto 43 volte

Notificazioni degli atti giudiziari e delle multe

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 208 del 7/9/2018 il decreto ministeriale 19 luglio 2018 che definisce le procedure per il rilascio delle licenze speciali e la modulistica per la presentazione delle domande per i servizi postali relativi alle notifiche degli atti giudiziari e delle multe previste dal codice della strada attuativo della delibera Agcom n.77/18/CONS di Regolamento.

Le licenze individuali speciali disciplinate dalla delibera AGCOM 77/18/CONS con la quale è stato approvato il «Regolamento in materia di rilascio delle licenze per svolgere il servizio di notificazione a mezzo posta di atti giudiziari e comunicazioni connesse (legge 20 novembre 1982, n. 890) e di violazioni del codice della strada (art. 201 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285)» – sono classificate nelle seguenti tipologie:

– A1 per la notificazione a mezzo posta degli atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada, in ambito nazionale;

– A2 per la notificazione a mezzo posta degli atti giudiziari e delle violazioni del codice della strada, in ambito regionale;

– B1 per la notificazione a mezzo posta di violazioni del codice della strada, in ambito nazionale;

– B2 per la notificazione a mezzo posta di violazioni del codice della strada, in ambito regionale.

Le domande per il rilascio delle licenze sono presentate alla Divisione VI – servizi postali – della Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica di radiodiffusione e postali del Ministero dello sviluppo economico tramite raccomandata con avviso di ricevimento o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo div.06.pec@mise.gov.it – in base agli appositi modelli disponibili sul sito internet ministeriale.

Consulta il decreto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>