Questo articolo è stato letto 0 volte

Padova – Opere d’arte scambiate per clochard: intervengono i vigili

Fonte: www.repubblica.it

Così realistici da sembrare veri. Quei tre manichini stesi per terra, come se dormissero, nelle sale della galleria Cavour, in pieno centro, a Padova, sembravano dei clochard in carne e ossa. Almeno agli occhi degli addetti alle pulizie che quando hanno provato a svegliarli si sono presi un grande spavento: ”Sono morti”. E hanno chiamato in fretta e furia i vigili urbani. Una vicenda surreale che ha fatto tanta pubblicità all’artefice dell’installazione, Sergio Zagallo. La mostra, intitolata appunto, Homeless, aprirà al pubblico il 30 gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>