Questo articolo è stato letto 16 volte

Paintball – regime giuridico delle attrezzature

Con circolare 29/1/2021, prot. n. 557/PAS/U/001347/10100(40) il  Ministero dell’Interno si occupa  del regime giuridico delle attrezzature – comunemente denominate come “marcatori” o marker – che vengono impiegati nel gioco del paìntball.

L ‘art. 2, terzo comma, della legge 18 aprile 1975, n. 110 prevede che i “marcatori” in questione non sono armi e non soggiacciono, quindi, al relativo regime giuridico a condizione che riuniscano i seguenti requisiti:

a) siano strumenti ad aria compressa o a gas compresso a canna liscia e a funzionamento non automatico;

b) siano destinati al lancio di capsule sferiche marcatrici, prive delle sostanze o delle miscele classificate come pericolose dall’art. 3 del Regolamento n. 1272/2008/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 dicembre 2008;

c) eroghino una energia cinetica non superiore a 12,7 joule;

d) abbiano un calibro non inferiore a 12,7 mm. e non superiore.a 17,27 mm.

Consulta la circolare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>