Questo articolo è stato letto 5 volte

Permesso di costruire, silenzio-assenso “non obbligatorio” e decadenza del titolo

Un Comune dichiara la decadenza di un permesso di costruire, per mancato inizio dei lavori entro 1 anno dalla formazione del silenzio-assenso sulla richiesta del permesso stesso. L’interessato, che prova di avere “… richiesto, più volte nel tempo … l’emanazione di un provvedimento espresso …”, ricorre al T.A.R., che accoglie l’impugnazione ed annulla il provvedimento dichiarativo della decadenza del titolo edilizio.

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>