Questo articolo è stato letto 0 volte

Polizia municipale, niente multe: agenti senza blocchetti e tablet

Fonte: http://www.napolitoday.it/

Napoli. La polizia municipale partenopea lamenta di essere rimasta senza blocchetti dei verbali.
Secondo quanto il Csa ha reso noto – attraverso una lettera indirizzata al sindaco Luigi de Magistris, al direttore generale Attilio Auricchio e al comandante del corpo Ciro Esposito – la situazione lavorativa sarebbe diventata insostenibile: mancano i blocchetti, ma anche le radio ed un numero congruo di agenti.

“Nonostante da mesi segnaliamo la carenza dei modelli per la rilevazione delle infrazioni al codice della strada, si è arrivati alla totale mancanza degli stessi – scrivono Roberta Stella e Luciano Addeo del Csa – In pratica nelle Unità operative non sono più disponibili i blocchetti di verbali da consegnare agli agenti per rilevare le infrazioni. Mancano le radio, manca il personale e oggi persino i verbali. Si combatte senza armi una seria questione di tenuta della legalità in città. Gli agenti non possono divenire il terminale sul quale scaricare cattivi funzionamenti del sistema. Chiediamo immediati interventi e chiarezza sulle cause di tale inaccettabile situazione”.

In realtà dallo scorso 2 gennaio erano previsti i cosiddetti “verbali 2.0″, in pratica non cartacei ma compilati su tablet. Rinviati, dovrebbero partire a fine mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>