Questo articolo è stato letto 4 volte

Procedure di alienazione materiali di polizia fuori uso

procedure-di-alienazione-materiali-di-polizia-fuori-uso.jpg

Le disposizioni del presente decreto si applicano ai materiali e ai  mezzi  dell’amministrazione  della  pubblica  sicurezza  e  della Polizia di Stato che, nell’ambito dei  programmi  di  ammodernamento, non sono più in linea con le effettive esigenze operative, nonché a quelli che, alla data di entrata in vigore del  presente  decreto, siano già stati dichiarati  fuori uso per cause  tecniche o per normale usura.

Il  presente  decreto  determina,  altresì,  le  procedure,  le condizioni e le modalità per la stipula di convenzioni e contratti tra il Dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’interno ed i soggetti pubblici e privati per la permuta di mezzi e materiali, in luogo di beni, servizi e  prestazioni,  ai  fini  del contenimento delle spese di ricerca,  potenziamento,  ammodernamento, manutenzione e supporto relative a  mezzi,  sistemi  e  materiali  in dotazione  all’amministrazione  della  pubblica  sicurezza  ed   alla Polizia di Stato, nel rispetto della vigente disciplina in materia di contratti pubblici e del principio di economicità.

Consulta il D.M. 28/7/2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>