Questo articolo è stato letto 8 volte

Aggiornamento degli importi dovuti per le operazioni tecnico-amministrative di competenze del MIT

Con DM 24/12/2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 33 dell’8/2/2019 sono stati aggiornati gli importi dei diritti dovuti dagli interessati per le operazioni tecnico-amministrative di competenza del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, fissati nella tabella VII.1, prevista dall’art. 405 del decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, e successive modifiche e integrazioni, sono aggiornati in misura pari all’intera variazione dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati nei due anni precedenti, accertata dall’ISTAT nella misura del 2,2%.
Gli importi previsti nel decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del 29 dicembre 2016, si intendono sostituiti dai rispettivi valori aggiornati, come di seguito riportato:
ove e’ previsto l’importo di € 85,16, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 87,03;
ove e’ previsto l’importo di € 170,33, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 174,08;
ove e’ previsto l’importo di € 212,91, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 217,59;
ove e’ previsto l’importo di € 340,65, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 348,15;
ove e’ previsto l’importo di € 425,82, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 435,19;
ove e’ previsto l’importo di € 851,64, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 870,38;
ove e’ previsto l’importo di € 1.277,46, lo stesso si intende sostituito dall’importo di € 1.305,56.

Consulta il decreto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>