Questo articolo è stato letto 24 volte

Rete dell’Unione europea delle patenti di guida

Entrerà in vigore il 25 giugno prossimo  il decreto legislativo 10 giugno 2020, n. 50 recante “Attuazione della direttiva (UE) 2018/645 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 aprile 2018, che modifica la direttiva 2003/59/CE sulla qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali adibiti al trasporto di merci o passeggeri e la direttiva 2006/126/CE concernente la patente di guida” pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 10/6/2020, n. 143.

Il provvedimento apporta numerose modifiche al decreto legislativo 21 novembre 2005, n. 286 sulle disposizioni per il riassetto normativo in materia di liberalizzazione regolata dell’esercizio dell’attività di autotrasportatore e aggiunge l’articolo 116 bis al Codice della Strada.

Art.116-bis  – Rete dell’Unione europea delle patenti di guida

1. Lo scambio di informazioni con gli altri Stati dell’Unione europea e dello Spazio economico europeo, relative al rilascio, alla conversione, ai duplicati, ai rinnovi di validita’ e alle revoche delle patenti avviene mediante la rete dell’Unione europea delle patenti di guida, di seguito “rete”.
2. La rete puo’ essere utilizzata anche per lo scambio di informazioni per finalita’ di controllo previste dalla legislazione dell’Unione.
3. L’accesso alla rete e’ protetto. Lo scambio di informazioni sulla rete dell’Unione europea si conforma alle norme vigenti in materia di protezione dei dati personali e l’accesso alla stessa e’ consentita esclusivamente alle autorita’ competenti responsabili per il rilascio, la gestione ed il controllo e delle patenti di guida e delle qualificazioni dei conducenti professionali.

Consulta il decreto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>