Questo articolo è stato letto 0 volte

Revisione patente di guida: nuova Circolare del MIT integra e chiarisce le ultime novità

revisione-patente-di-guida-nuova-circolare-del-mit-integra-e-chiarisce-le-ultime-novita.jpg

Dopo la pubblicazione della Circolare prot. 27540 del 6 dicembre 2016, contenente disposizioni sulle procedure di revisione della patente di guida, molti uffici della Motorizzazione Civile hanno chiesto chiarimenti sulle procedure.

La nuova circolare pubblicata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ripropone lo stesso testo della precedente, integrato con nuove disposizioni.

Le novità in materia di revisione della patente

Scorrendo il testo risultano evidenti le novità e i chiarimenti introdotti. Particolarmente rilevante il nuovo paragrafo riguardante i titolari di patenti che non prevedono l’obbligo di cambio automatico che si accingano a svolgere la prova pratica di revisione. Chi verrà ritenuto idoneo “dovrà, nel caso di esito positivo di detta prova, richiedere il duplicato della patente, al fine di far iscrivere, in corrispondenza della categoria per la quale ha sostenuto la prova di revisione, il codice comunitario armonizzato 78.

Il  testo a cui entrambe le circolari fanno riferimento è il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 15 febbraio 2016, riguardante “Esami di revisione delle patenti di guida e delle carte di qualificazione dei conducenti”.

Dall’uscita della nuova Circolare il testo della precedente è da ritenersi abrogato.

Circolare Prot. 673/8.7.3, 11.1.2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>