Questo articolo è stato letto 9 volte

Rilevatori di velocità: autovelox “bidirezionali”

rilevatori-di-velocita-autovelox-bidirezionali.jpg

È stata omologata dal MIT una nuova strumentazione che consente di fotografare posteriormente i veicoli che procedono in entrambe le direzioni lungo una strada a doppio senso di marcia. Tale funzione è denominata “bidirezionalità” e costituisce un concreto aiuto nel rilevamento delle infrazioni ai limiti massimi di velocità.  

Restano invariate le prescrizioni contenute  negli articoli 1,2 e 3 del decreto dirigenziale  n.3758 del  6.8.2014.

Consulta il Decreto Dirigenziale prot. 1276 del 6.3.2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>