Questo articolo è stato letto 0 volte

Riscossione sanzioni amministrative non pagate

riscossione-sanzioni-amministrative-non-pagate.jpg

Il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con provvedimento 27 aprile 2016, n. 60535, ha diposto la misura degli interessi moratori dovuti per l’anno corrente per le somme iscritte a ruolo e non pagate.

PROT.N. 60535/2016

Fissazione della misura degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo ai sensi dell’articolo 30 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602

IL DIRETTORE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento

DISPONE

1. A decorrere dal 15 maggio 2016, gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono determinati nella misura del …


Continua a leggere il provvedimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>