Questo articolo è stato letto 0 volte

Sedicenne scappa di casa: ritrovato in stazione dai vigili

Fonte: www.gazzettadimodena.gelocal.it

In bici, senza i fanali, è sceso dalla Bassa sino in città e poi, una volta arrivato alla stazione di treni, avrebbe voluto salire su un treno per allontanarsi il più possibile dalla sua famiglia, da cui era scappato nel primo pomeriggio. Ma è stato dissuaso dalla Municipale, dopo una lunga “trattativa”. Quando i genitori si sono accorti dell’allontanamento del sedicenne preoccupati, hanno allertato le Forze dell’ordine. È stato quindi diramato un comunicato generale con la descrizione del ragazzo, e sono partite le ricerche. Anche la polizia municipale di Modena ha iniziato a cercare il giovane passando al setaccio una serie di luoghi dove, con più probabilità, poteva essere diretto.
Verso le 20 una pattuglia di vigili impegnata nel controllo del territorio ha individuato nei pressi della stazione ferroviaria un ragazzo che corrispondeva alla descrizione. I vigili gli si sono avvicinati e hanno instaurato con lui un dialogo amichevole ed è proprio il sedicenne che ha riferito loro i propri dati ammettendo di essersi allontanato da casa e di non volervi tornare, ma anzi di essere intenzionato a prendere un treno per andarsene. Gli agenti lo hanno
ascoltano, hanno parlano con lui e sono forse riusciti a fargli capire i pericoli che ha corso durante la giornata e quelli a cui avrebbe potuto andare incontro. Alla fine il ragazzo si è convinto, e ha aspettato al comando di via Galilei l’arrivo dei famigliari che lo hanno riportato a casa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>