Questo articolo è stato letto 0 volte

Segnaletica inadeguata: annullate le multe seriali

segnaletica-inadeguata-annullate-le-multe-seriali.jpg

In buona fede l’automobilista beccato cinque volte dall’occhio elettronico a circolare nella corsia preferenziale.

Il tratto di strada riservato agli autobus non è segnalato in modo adeguato e gli stessi siti web del Comune e della compagnia di trasporti lo indicano come «interamente percorribile con mezzo privato».
La preferenziale risulta ripristinata a sorpresa e per il conducente scatta l’esimente della buona fede.

Consulta la sentenza n. 5718/18, Giudice di Pace di Roma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>