Questo articolo è stato letto 0 volte

Sostanze stupefacenti: detenzione ai fini di spaccio

sostanze-stupefacenti-detenzione-ai-fini-di-spaccio.jpg

Le forze dell’ordine fermano donna marocchina in possesso di 50 grammi di cocaina e di una grossa somma di denaro.

Condannata per il reato di spaccio di stupefacenti, esclusa l’ipotesi della lieve entità, con riferimento al dato quantitativo e qualitativo della sostanza oggetto di spaccio e alle modalità professionali della condotta.

Ad inchiodare la donna anche la rilevante somma in contanti sequestrata nell’immediatezza del fatto, somma incompatibile con la pretesa attività di domestica.

Consulta la sentenza n. 39359/2017; Corte di cassazione, sezione penale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>