MAGGIOLI EDITORE - Polnews


Decreto #CuraItalia – i principali interventi
Il Consiglio dei MInistri n. 37 ha approvato il Decreto #CuraItalia, con le nuove misure a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese per contrastare gli effetti dell'emergenza coronavirus sull'economia. Il decreto interviene con provvedimenti su quattro fronti principali e altre misure settoriali: 1. finanziamento e altre misure per il potenziamento del Sistema sanitario nazionale, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati sul fronte dell’emergenza; 2. sostegno all’occupazione e ai lavoratori per la difesa del lavoro e del reddito; 3. supporto al credito per famiglie e micro, piccole e medie imprese, tramite il sistema bancario e l’utilizzo del fondo centrale di garanzia; 4. sospensione degli obblighi di versamento per tributi e contributi nonché di altri adempimenti fiscali ed incentivi fiscali per la sanificazione dei luoghi di lavoro e premi ai dipendenti che restano in servizio. (continua)

IlConsiglio dei MInistri n. 37 ha approvato il Decreto #CuraItalia, con le nuove misure a sostegno di famiglie, lavoratori e imprese per contrastare gli effetti dell'emergenza coronavirus sull'economia. Il decreto interviene con provvedimenti su quattro fronti principali e altre misure settoriali:
  1. finanziamento e altre misure per il potenziamento del Sistema sanitario nazionale, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati sul fronte dell?emergenza;
  2. sostegno all?occupazione e ai lavoratori per la difesa del lavoro e del reddito;
  3. supporto al credito per famiglie e micro, piccole e medie imprese, tramite il sistema bancario e l?utilizzo del fondo centrale di garanzia;
  4. sospensione degli obblighi di versamento per tributi e contributi nonch di altri adempimenti fiscali ed incentivi fiscali per la sanificazione dei luoghi di lavoro e premi ai dipendenti che restano in servizio.
Tali provvedimenti si aggiungono a quelli gi adottati d?urgenza dal Governo per evitare che la crisi transitoria delle attivit economiche indotta dall?epidemia di COVID-19 produca effetti permanenti, come la scomparsa definitiva di imprese nei settori maggiormente colpiti. In particolare, con i precedenti interventi, sono stati sospesi adempimenti tributari e pagamenti di contributi e mutui per gli abitanti della ex ?zona rossa?, sono stati aperti gli ammortizzatori sociali a soggetti che in condizioni ordinarie non ne beneficiano, sono state potenziate le modalit di lavoro a distanza ed stato garantito sostegno al settore del turismo. Di seguito una panoramica delle misure economico-finanziarie sui 4 fronti principali.

1. Misure per potenziare la capacit di intervento del Sistema sanitario, della Protezione civile e degli altri soggetti pubblici impegnati a fronteggiare l?emergenza sanitaria

2. Sostegno ai lavoratori e alle aziende, con l?obiettivo che nessuno perda il posto di lavoro a causa dell?emergenza

3. Sostegno alla liquidit delle famiglie e delle imprese

Per evitare a imprese e nuclei familiari la carenza di liquidit sono stati previsti numerosi interventi, anche attraverso la collaborazione con il sistema bancario. Di seguito i principali.

4.Misure in campo fiscale, allo scopo di evitare che obbligazioni e adempimenti aggravino i problemi di liquidit

Inoltre, il decreto introduce ulteriori misure, tra le quali:   Al termine, i Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, e il Ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, hanno illustrato in conferenza stampa il Decreto. Il decreto non stato ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.   Fonte: http://www.governo.it

www.polnews.it