Questo articolo è stato letto 17 volte

Trasporto di equidi per competizioni sportive o finalità ludiche

I Ministeri dell’Interno e delle Infrastrutture e dei Trasporti pubblicano la circolare 6/12/2018.
Questa circolare fa seguito alla circolare congiunta prot. n. 300/A/7812/18/108/29 e n. 16804, del 15 ottobre 2018 e all’esito degli incontri con le Associazioni di categoria del mondo dell’autotrasporto professionale di equidi e con la Federazione, le Associazioni e gli Enti di promozione rappresentativi del mondo sportivo dell’attività equestre, che erano stati inviati, con la predetta ministeriale, a fornire osservazioni e suggerimenti per consentire, in una prima fase, la graduale e omogenea applicazione delle direttive in essa contenute.
Fermi restando i contenuti della precedente circolare per l’attività di trasporto di cavalli effettuati nell’ambito di un’attività lucrativa ovvero posta in essere da soggetti privati che non operino  all’interno del mondo della promozione sportiva non lucrativa, con la nuova circolare si precisano le direttive per i trasporti effettuati da Società ovvero da Associazioni sportive dilettantistiche, non lucrative, riconosciute dal coni dalle federazioni sportive e dagli enti di promozione sportiva.

Consulta la circolare

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>