Questo articolo è stato letto 12 volte

Trasporto merci pericolose, multe e sanzioni della Polizia Stradale

Fonte: http://www.chiamamicitta.it

Nel dettaglio, nel pomeriggio di ieri, sulla strada provinciale 136 una pattuglia del distaccamento polizia stradale di Novafeltria ha proceduto al controllo di un’autoarticolato che trasportava in una di cisterna gasolio. Il veicolo era partito da Ravenna con il suo carico di merce pericolosa e viaggiava in direzione di Rimini. Nel corso del controllo gli agenti hanno accertato che uno dei 5  scomparti della cisterna era stato riempito di gasolio oltre il limite di 4.000 litri fissato dal codice della strada.

Al conducente oltre alla contestazione della violazione che comporta il pagamento della somma da 406€ a 816 €, è stata anche ritirata la patente di guida e la carta di circolazione del veicolo ai fini della loro sospensione per la durata da 2 a sei mesi.

Una sanzione amministrativa è stata elevata nei confronti del proprietario dell’autoarticolato nonché’ al committente del trasporto. Gli agenti hanno poi scortato in sicurezza la cisterna fino al luogo di scarico.

Sempre nella giornata di ieri, una pattuglia della sezione polizia stradale di rimini durante un accertamento effettuato all’uscita del casello autostradale di Rimini Nord procedeva al controllo di un autoarticolato che, partito dalla raffineria di Senigallia con una cisterna carica di bitume, era diretto al porto di Ravenna.

In tale circostanza gli agenti contestavano al conducente lo stato di usura dei pannelli arancioni riflettenti che indicano la classe della merce pericolosa trasportata nonché’ la mancanza di alcune strisce rifrangenti di sicurezza.

Il servizio polizia stradale a livello nazionale ha calendarizzato mensilmente e fino alla fine di questo anno una serie di servizi specifici e  rivolti proprio a questa tipologia di trasporto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>