Questo articolo è stato letto 0 volte

Trasporto pubblico

trasporto-pubblico.jpg

Validi i verbali elevati dagli ispettori delle società di trasporto pubblico di persone nominati ausiliari del traffico per violazioni inerenti la circolazione sulle corsie riservati ai mezzi pubblici, anche se accertate mediante apparecchi di controllo remoto. Con due ordinanze la Cassazione ha così concluso.

Vedi il testo della sentenza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>