Questo articolo è stato letto 0 volte

Un salernitano alla guida dei Vigili Urbani di Minervino Murge

Fonte: https://www.salernonotizie.it/

Dal 27 marzo, il corpo di Polizia Locale di Minervino Murge (Comune pugliese di quasi 9 mila abitanti) ha un nuovo comandante. Gianvito Gioia, salernitano, ingegnere classe ’75, sposato e con due figli, proveniente dal comando di P.L. di Casamassima, ha assunto la guida della Polizia Locale. Queste le prime parole del Tenente Gioia, il quale ha già delineato le linee guida dell’attività operativa, che intende porre in essere: «E’ necessario svolgere un tipo di lavoro incentrato sul rapporto tra cittadino ed agente, con la figura di quest’ultimo che deve fungere da punto di riferimento per la popolazione».

Il neo Comandante ha espresso da subito grande fiducia nei confronti dei suoi uomini, prendendo atto anche della carenza di personale, del quale il corpo di Polizia Locale attualmente risente. «La nostra attività operativa punterà alla salvaguardia delle istituzioni, al rispetto e alla cura del senso civico, di cui ogni cittadino deve farsi custode. Già a partire dai prossimi giorni – ha dichiarato Gioia – convocherò le associazioni di protezione civile dislocate sul territorio, per coordinare insieme le attività di controllo a servizio della collettività, che con il supporto delle istituzioni cercheremo di portare avanti».

La scelta del nuovo comandante da parte dell’Amministrazione Comunale risulta di fondamentale importanza nell’ottica della formulazione del nuovo piano del traffico, nonchè per l’approvazione del nuovo progetto dei parcheggi a pagamento nel centro cittadino. Al Comandante Gioia va il nostro “in bocca al lupo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>