Questo articolo è stato letto 4 volte

Videosorveglianza e informativa privacy: i diritti dell’utente

I diritti dell’utente sono i seguenti:
ai sensi dell’ 15 GDPR, l’interessato ha il diritto di ottenere (gratuitamente) dal titolare del trattamento la conferma che è in atto – o meno – un trattamento di dati personali che lo riguarda, di ottenere l’accesso a questi dati e ad alcune informazioni già previste (e garantite) nell’informativa;
ai sensi dell’ 16 GDPR, l’interessato ha il diritto di ottenere la rettifica di dati personali inesatti ovvero l’integrazione di dati personali incompleti;
ai sensi dell’ 17 GDPR, l’interessato ha il diritto alla cancellazione dei suoi dati:

Continua a leggere l’articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>