Questo articolo è stato letto 0 volte

Volantinaggio nei condomini: i Comuni non possono limitarlo

volantinaggio-nei-condomini-i-comuni-non-possono-limitarlo.jpg

Il Comune non può vietare la distribuzione di materiale pubblicitario nelle cassette della posta dei condomìni, ma solo sanzionare i singoli abusi delle imprese che intasano le cassette e sporcano le strade con i volantini.
È quanto affermato dal Tar Piemonte nella sentenza n. 742/2017, con la quale ha annullato le disposizioni del regolamento di polizia urbana di un Comune piemontese che consentivano la distribuzione di volantini mediante consegna a mano e/o inserimento completo nella cassetta della posta soltanto in alcuni giorni della settimana e vietavano di introdurli nelle cassette dove era espressamente evidente la volontà di non ricevere volantini (come la scritta «no volantini»), comminando sanzioni per gli autori delle violazioni.

Consulta la sentenza n. 742/2017, Tar Piemonte

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>