Accordo tra l’Unione europea e l’Ucraina sul trasporto di merci su strada

Il Consiglio e il Parlamento europeo hanno convenuto di introdurre, mediante procedura d’urgenza, misure specifiche e temporanee relative ai documenti dei conducenti ucraini.

La guerra della Russia contro l’Ucraina ha compromesso la possibilità per molti conducenti ucraini di seguire le procedure amministrative relative ai documenti del conducente, come le domande di patente di guida internazionale o il rilascio di nuovi documenti in caso di smarrimento o furto.

Tali circostanze eccezionali hanno reso necessario prevedere misure specifiche che esentino i conducenti dall’obbligo di presentare una patente di guida internazionale, riconoscendo le decisioni adottate dall’Ucraina di prorogare la validità amministrativa dei documenti del conducente e agevolando lo scambio di informazioni tra le autorità competenti delle due parti al fine di combattere le frodi e le falsificazioni dei documenti del conducente.

 

Decisione Consiglio europeo 27/6/2022 n. 1158 (GUCE 6/7/2022 n. 179) – DECISIONE (UE) 2022/1158 DEL CONSIGLIO del 27 giugno 2022 relativa alla firma, a nome dell’Unione, e all’applicazione provvisoria dell’accordo tra l’Unione europea e l’Ucraina sul trasporto di merci su strada

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.