Anche per l’utilizzo del campione già prelevato ai fini della prova dell’ebrezza deve essere dato l’avviso della facoltà di farsi assistere dal difensore. Un problema di non poco conto

Anche per l’utilizzo del campione già prelevato ai fini della prova dell’ebrezza deve essere dato l’avviso della facoltà di farsi assistere dal difensore. Un problema di non poco conto.

Corte di Cassazione Penale sez. IV 28/2/2022 n. 6949

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.